Sala delle allegorie
Allegoria della musica (circa 1832 - tempera)

Allievo della Scuola di disegno di Reggio Emilia (1804), e all'Accademia di Belle Arti di Bologna (1807), dove entrò in amicizia con Tommaso Minardi, Prospero Minghetti soggiornò a Firenze (1811-1813) e Roma (1816-1818) dove incontrò il Canova. Rientrato nella città natale, iniziò una intensa attività di pittore e decoratore in numerosi palazzi reggiani e soprattutto nel Palazzo Spalletti-Trivelli (attuale sede di CREDEM) dove eseguì il suo più importante ciclo decorativo nel 1832. Inoltre, fu maestro di molti importanti pittori, fra cui il reggiano Antonio Fontanesi, uno dei maestri del paesaggio italiano dell'800.

indietro