Ippolito Scarsella detto "Lo Scarsellino"
Ferrara 1550-1620
Adorazione dei Re Magi, 1600-1610 circa
olio su tela, cm 80 x 35


Forse facente parte di un ciclo sulla "Vita di Maria".

Bibliografia: "Paragone" 1959, M. A. Novelli, pag. 47, n. 117, fig. 32; Maria Angela Novelli "Lo Scarsellino" Milano 1964, pag. 42, n. 174.

Secondo la tradizione i tre Re Magi, Gaspare (Persia), Melchiorre (India), Baldassarre (Arabia), offrirono al piccolo Gesł oro (per il re), incenso (per il Dio), mirra (per l'uomo). Simboleggiano anche i tre continenti (Europa, Africa, Asia) e le tre etą dell'uomo. Nella bella tela, il vecchio e curvo Giuseppe si appoggia al bastone, ed un curioso Gesł guarda il saggio re inginocchiato e senza corona.

Fonti: Vangelo di Matteo 2,1-12; Legenda Aurea.