Annibale Carracci (scuola di)
Bologna 1560 - Roma 1609
L'incoronazione della Vergine, inizi del '600
olio su tela, cm 117,5 x 141,5


Il dipinto originale, ex coll. Denis Mahon, ora Metropolitan Museum NY (olio su tela, cm. 117,8 x 141,3), potrebbe datarsi per Jaffè e Posner (1971), al 1596/7. Uno studio preparatorio, in seguito largamente rielaborato, fu eseguito a Bologna nel 1593, è ora conservato a Digione, Musée des Beaux-Arts (Annibale Carracci, Milano 1976, cat. n. 88, pag.109).

La storia di questo dipinto si intreccia strettamente con l'originale di Annibale Carracci; forse fu lo stesso antico proprietario, il Card. Pietro Aldobrandini (1572-1621), che commissionò un dipinto identico, nelle misure e nel soggetto, pochi anni dopo l'originale ad un'altro pittore, essendo morto nel frattempo Annibale.

In quegli anni era attivo a Roma, tra gli altri, Innocenzo Tacconi (Bologna 1575 - Roma dopo il 1625 ), che fu a lungo collaboratore di Annibale in molte opere; è perciò ipotizzabile l'attribuzione di questo dipinto al Tacconi.