Felice Boselli
Piacenza 1650 - Parma 1732
Trofeo di caccia, 1690 circa
olio su tela, cm 178 x 103


Scrive Ulisse Bocchi: "... richiama il ricordo del dipinto firmato e datato 1685 dedicato al tenente Sopranzi ed al suo cane, un pointer dalla testa maculata come questo che rimira allo stesso modo la selvaggina.
Abbastanza simile pure il mucchio di selvatici antistante, una accozzaglia di anitre, tordi e pernici, qui condotta con una maggiore spigliatezza, tale da farlo collocare in un'epoca di poco successiva (circa 1690)".

Gianluca e Ulisse Bocchi - Naturaliter - pag. 310, foto 378.