Consigli utili


La tecnologia utilizzata da CREDEM rappresenta lo standard più evoluto oggi utilizzabile per la protezione dei dati che transitano sulla rete Internet. È comunque consigliabile adottare alcune piccole precauzioni per diminuire ulteriormente il rischio di frodi informatiche. In questa pagina puoi trovare informazioni utili e pratiche sulla sicurezza in generale ed in particolare sull'utilizzo dell'Internet Banking.

  • Mantieni costantemente aggiornato il sistema operativo e i programmi del tuo computer: si può fare in modo automatico, con le apposite funzioni spesso già predisposte, o manualmente, consultando con regolarità i siti delle aziende produttrici per verificare la disponibilità di nuovi aggiornamenti.
  • Installa un programma antivirus e mantienilo costantemente aggiornato: è il modo migliore per minimizzare il rischio che un virus alteri il normale funzionamento del tuo computer facendoti perdere dati importanti (password, e-mail, foto, ecc.). Tutti gli antivirus per funzionare al meglio prevedono aggiornamenti molto frequenti e sono infatti dotati di una funzione di controllo automatico che è consigliabile attivare.
  • Richiedi Mr. Pin alla tua filiale ti permetterà di generare una password monouso ogni 30 secondi da utilizzare per confermare le operazioni più importanti (come quelle dispositive), in sostituzione del codice di autorizzazione.
  • Scegli una password "robusta". Come una buona serratura contribuisce a tenere i ladri fuori di casa, una password difficile da indovinare diminuisce il rischio di accessi illeciti all'internet banking. Puoi trovare qui alcuni accorgimenti per l'adozione e la custodia di una password efficace ma semplice per te da ricordare:
  • una buona password contiene almeno 8 caratteri con una combinazione di numeri e lettere maiuscole e minuscole;
  • una buona password non contiene parole di senso compiuto o comunque facilmente riconducibili alla tua vita privata o ai tuoi interessi (il nome dei tuoi cari, la targa dell'auto, il numero di telefono, il campione preferito, ecc.);
  • un utile trucco per creare una password con queste caratteristiche è quello di pensare una frase e scegliere le iniziali di ogni parola. Ad esempio, dalla frase "Argo e Lassie sono i miei 2 cani" puoi ricavare la password "AeLsim2c";
  • non riutilizzare per l'internet banking una password che già usi per altri servizi (es. posta elettronica). Anche nel mondo fisico hai probabilmente una chiave diversa per l'auto, la cassetta delle lettere, la porta di casa, ecc.;
  • non scrivere le password su foglietti o altro e non utilizzare le funzioni di memorizzazione presenti nel browser, sarebbe come nascondere la chiave di casa sotto lo zerbino (il primo posto in cui guardano i ladri...);
  • se accedi all'internet banking da un luogo pubblico (un aeroporto, un ufficio, ecc.) cerca di digitare le credenziali di accesso in modo riservato. Un eventuale malintenzionato potrebbe infatti rubartele semplicemente spiando la tastiera;
  • se hai il sospetto che un estraneo possa essersi impossessato della tua password, cambiala immediatamente con l'apposita funzione che trovi dopo esserti collegato nel menù a sinistra (My Credem.it > Codici e password > password d'accesso). E' come sostituire la serratura della porta di casa se ti hanno rubato le chiavi... Modificare periodicamente la password è comunque una buona misura preventiva per diminuire il rischio di accessi illegittimi al sistemaM;
  • evita di collegarti all'internet banking da computer di cui non hai il controllo o di cui non conosci l'affidabilità (es. un Internet Café), sarebbe come consegnare le chiavi di casa ad uno sconosciuto. Se sei costretto a farlo, ricorda appena puoi di modificare la password da un PC fidato;
  • ricorda che la banca non ti chiederà mai e per nessun motivo la password. Se ti capita che qualcuno e in qualunque modalità (internet, e-mail, sms, telefono, fax, ecc.) ti chieda la password, evita di rispondere e contatta immediatamente il numero verde gratuito 800.27.33.36 di Credem per segnalare la cosa.
  • Assicurati dell'autenticità del sito CREDEM controllando che l'indirizzo inizi sempre con "www.credem.it/" (https://tol.credem.it/ nel caso del Trading online) e ricordando che per l'accesso alla tua pagina gli unici dati da inserire sono "utente" e "password". Se nella pagina iniziale vedi comparire altre richieste (es. "codice di autorizzazione", "Mr. Pin", ecc.) sei probabilmente vittima di un tentativo di truffa. In questi casi, ti chiediamo di contattare immediatamente il numero verde gratuito 800.27.33.36. Riceverai indicazioni dettagliate sul comportamento da tenere e aiuterai la banca ad adottare contromisure specifiche.
  • Controlla regolarmente i movimenti del tuo conto corrente e delle carte di credito per assicurarti che le transazioni riportate siano quelle realmente effettuate.
  • Ricordati di chiudere sempre la sessione al termine dei collegamenti a www.credem.it. Per farlo clicca sul tasto "OK", a fianco della voce "chiudi sessione" presente in alto a destra su ogni pagina.
  • Quando fai operazioni dispositive non aprire altre pagine del browser oltre a quella di Credem.
  • Presta particolare attenzione all'apertura di email inviate da mittenti sconosciuti, soprattutto se accompagnate da allegati inattesi o se contengono link. Per saperne di più consulta l'apposita sezione e-mail false

Ti ricordiamo che le politiche di sicurezza del nostro sito non prevedono in nessun caso la richiesta di password via e-mail, fax, SMS o tramite operatore telefonico; nel caso ricevessi richieste di questo tipo, ti invitiamo a contattare prontamente l'assistenza clienti al numero verde 800.27.33.36.

 Possiamo aiutarti?

 Link utili

 
 
© 2009 Gruppo Bancario Credito Emiliano - Credem | P.IVA CredemBanca: 00766790356