HAI UN MUTUO IN UN'ALTRA BANCA?

Cambia in meglio!


Se pensi di pagare interessi troppo alti o hai una rata eccessiva è il momento di cambiare: il 40% dei nostri nuovi mutui proviene da clienti di altre banche che hanno scelto di risparmiare portando in Credem il loro vecchio mutuo.

Cambia il tuo mutuo senza costi di istruttoria e con rimborso delle spese di perizia tecnica e notarili.


I nostri specialisti ti aspettano in filiale per offrirti tutta la consulenza necessaria per cambiare il tuo mutuo.

Invia richiesta di contatto

Le caratteristiche di Rimutuo Credem
DurataDa 10 a 30 anni;
FinanziabilitàImporto minimo finanziabile 50.000 €. Massimo finanziabile 80% del valore dell'immobile rilevato da perizia tecnica;
FinalitàSurruga di mutui ipotecari originariamente destinati all' dell'abitazione principale.

Pensiamo noi a tutto

Credem ti assiste passo passo nella stipula del nuovo mutuo

Su richiesta del cliente viene avviata la pratica per la surrogazione del vecchio mutuo


Chiederemo alla banca con cui hai stipulato il primo mutuo qual'è l'importo del debito restiduo e comunicheremo il giorno e l'ora della stipula per l'atto di surrogazione presso un notaio di nostra fiducia.


L'atto potrà essere stipulato in forma trilaterale, in presenza del cliente, di Credem e di un funzionario della banca originaria, oppure con forma bilaterale in presenza solo di Credem edel cliente, con quietanza rilasciata dalla banca originaria.


Il notaio annoterà la variazione dell'ipoteca pressa la Conservatoria provinciale.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Offerta riservata ai Consumatori. Per tutte le condizioni economiche e contrattuali si rinvia ai Fogli Informativi disponibili presso le filiali di Credem Spa e sui siti www.credem.it/sezione Trasparenza. La concessione del mutuo ipotecario casa è soggetta alla valutazione e all’approvazione insindacabile di Credem Spa. Contestualmente all’erogazione di un mutuo ipotecario casa è richiesta la sottoscrizione, obbligatoria, di una polizza assicurativa a copertura del rischio incendio e scoppio sull’immobile e, nel caso in cui l’immobile derivi da una precedente donazione, di una polizza assicurativa che annulli i rischi derivanti dall’acquisto e/o finanziamento di beni di provenienza donativa. Il cliente è libero di acquistare tali coperture presso le compagnie di assicurazione ritenute più idonee. Per maggiori informazioni fai riferimento ai fogli informativi.

 Possiamo aiutarti?

 
 
© 2009 Gruppo Bancario Credito Emiliano - Credem | P.IVA CredemBanca: 00766790356