Il servizio SEDA è un servizio opzionale aggiuntivo degli schemi di addebito diretto Sepa definito dalla comunità bancaria italiana che consiste nello scambio fra l’azienda creditrice e la Banca del debitore, attraverso la Banca di Allineamento, di flussi elettronici relativi alle informazioni contenute nei mandati Sepa.
Il servizio Sepa offre funzionalità analoghe a quelle oggi previste dall’Allineamento Elettronico Archivi.

L’azienda Creditrice potrà utilizzare il prodotto con modalità:

  • Base: l’invio dei flussi di allineamento SEDA consente al creditore di ricevere un riscontro elettronico dalla Banca del debitore sui dati dei mandati raccolti e sulla validità degli stessi;
  • Avanzato: il creditore demanda la gestione del mandato alla Banca del debitore. Il debitore consegna alla propria banca il mandato e quest’ultima di farà carico di de materializzare e conservare i mandati.

Gli schemi SEDA si possono così schematizzare:

 

Iniziativa Beneficiario
SEDA BASE SEDA AVANZATO
Richiesta domiciliazione nuovo mandato Richiesta domiciliazione nuovo mandato
Richiesta modifica mandato Richiesta modifica mandato
Comunicazione cancellazione mandato Comunicazione cancellazione mandato


Iniziativa Pagatore
SEDA BASE SEDA AVANZATO
- Richiesta domiciliazione nuovo mandato
Richiesta modifica mandato Richiesta modifica mandato
Comunicazione cancellazione mandato Comunicazione cancellazione mandato
Controlli aggiuntivi su collection SDD a valere su mandati SEDA Controlli aggiuntivi su collection SDD a valere su mandati SEDA


Il rilascio del servizio SEDA è previsto, salvo proroghe, per ottobre 2013. Il modello di remunerazione per il servizio SEDA e il relativo schema contrattuale sono ancora in corso di definizione da parte del sistema bancario.

Vuoi fissare un appuntamento?
Hai bisogno di informazioni?
CONTATTACI