Credem propone a famiglie e imprese una moratoria dei mutui ipotecari

A seguito dell’emergenza Coronavirus che ha colpito diverse zone di Lombardia e Veneto nell’ultima settimana, il Gruppo Credem vuole dimostrare profonda vicinanza alle popolazioni colpite.

Per questo motivo le famiglie e le imprese residenti/aventi sede operativa nella cosiddetta “zona rossa” (comuni identificati da apposito Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23/02/2020*), titolari di mutui ipotecari o chirografari, relativi ad edifici ubicati nei comuni identificati da normativa o relativi alla gestione dell’attività commerciale ed economica (anche agricola), possono richiedere la sospensione della quota capitale o dell’intera rata del mutuo fino ad un massimo di 6 mesi.

Le richieste, corredate da apposita autocertificazione, potranno essere presentate alla filiale di riferimento anche tramite strumenti di comunicazione a distanza (es. mail).

Tale misura non comporterà alcun costo aggiuntivo né interessi di mora, fermo restando che gli interessi maturati durante il periodo di sospensione verranno corrisposti alla ripresa dei pagamenti e saranno distribuiti in parti uguali sulle rate residue del finanziamento.

Contatta il tuo gestore o la filiale di riferimento per maggiori informazioni.

Lombardia

Bertonico (LO),

Casalpusterlengo (LO),

Castelgerundo (LO),

Castiglione D'Adda (LO),

Codogno (LO),

Fombio (LO),

Maleo (LO),

San Fiorano (LO),

Somaglia (LO),

Terranova dei Passerini (LO)

Veneto

Vo' (PD)

Hai bisogno di Informazioni?
Vuoi fissare un appuntamento?
CONTATTACI