Al fianco delle imprese italiane.

In questo momento di difficoltà sentiamo la responsabilità di essere vicini agli imprenditori e alle loro famiglie con diverse iniziative di sostegno per contribuire alla ripresa del tessuto produttivo italiano e fronteggiare la grave situazione creata dalla diffusione del Covid-19.

“Siamo in prima linea, a fianco dei nostri clienti, per affrontare questo nemico invisibile. Le misure per la prevenzione del contagio ci hanno allontanato fisicamente, ma queste azioni ci avvicinano ai nostri clienti per far ripartire insieme il nostro paese" - Nazzareno Gregori - Direttore Generale Credem.

Abbiamo stanziato un plafond di 3 miliardi di euro per sostenere liberi professionisti, artigiani, commercianti, PMI ed imprese corporate.

Altre misure per le imprese

Ai due plafond attivati le imprese i clienti possono richiedere le misure previste dal:

  • Decreto Legge “Cura Italia” del 17 Marzo 2020 che prevede la moratoria straordinaria dei prestiti e delle linee di credito per micro, piccole e medie imprese, previste all’art. 56 fino al 30 settembre 2020. Scopri di più
  • Decreto Legge “Liquidità” del 8 aprile 2020 che ha introdotto misure urgenti per favorire l’accesso al credito di imprese, lavoratori autonomi, professionisti e sostenere la continuità aziendale e ha ampliato  le possibilità di utilizzo delle garanzie concesse dallo Stato attraverso due diversi canali:

 

 

Come richiedere informazioni su queste misure? 

Solo chi ti conosce bene come il tuo consulente di filiale può saperti consigliare al meglio e valutare qual è la misura che più si adatta alle esigenze della tua impresa. 

Per maggiori informazioni contatta il tuo gestore per un appuntamento al telefono o tramite il servizio di videochiamata, ti aiuterà nella raccolta delle richieste di sospensione di finanziamenti, mutui o prestiti previste dalla DL Cura Italia o dall’Accordo Abi via email o PEC.

 


Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Le informazioni sulle condizioni economiche e contrattuali praticate sono rilevabili nei relativi fogli informativi disponibili in filiale e sul sito internet nelle apposite sezioni. La concessione del finanziamento è subordinata all’approvazione insindacabile della banca.

Hai bisogno di Informazioni?
Vuoi fissare un appuntamento?
CONTATTACI